La coppetta mestruale
pensata per te.

Moderna, sicura, ecologica, economica.
Lybera di nome e di fatto: la prima coppetta igienica prodotta in Italia.

Lybera_Prodotto

La coppetta mestruale
pensata per te.

Moderna, sicura, ecologica, economica. Lybera di nome e di fatto: la prima coppetta igienica prodotta in Italia.

Come funziona una coppetta igienica?

Vogliamo essere onesti, non è semplice entrare in confidenza. Occorre pazienza e manualità.
E sì, sappiamo cosa stai pensando, non è vero che non ne hai. È un cambiamento, e come ogni cambiamento che si rispetti ha bisogno di tempo per diventare qualcosa che possa aiutarti davvero.

Al contrario di un classico tampone, che assorbe il flusso mestruale, Lybera lo raccoglie al suo interno, rimanendo all’inizio del canale vaginale, creando un sottovuoto che ne impedisce la fuoriuscita.

Non sai come si usa?
Inizia da qui.

1. Prima di applicarla, sterilizzala.

Al primo utilizzo la coppetta mestruale va sterilizzata: porta un po’ di acqua ad ebollizione in un pentolino e lasciala bollire per circa 5 minuti, facendo attenzione che l’acqua nel frattempo non si consumi troppo. Una volta terminato il procedimento, Lybera è pronta per essere utilizzata.

N.B. Non devi sterilizzare la coppetta ogni volta che si svuota e si reinserisce, all’interno della vagina l’ambiente non è sterile. È consigliato sterilizzarla prima dell’inizio del ciclo e dopo il suo termine.

2. Inserirla? Un gioco di pazienza.

Lava le mani accuratamente e piega la coppetta. Non esiste un modo migliore o unico per farlo. Impara a prendere confidenza e trova quello che ti fa sentire a tuo agio.

L’inserimento dipende unicamente da te: accovacciata, seduta, in ginocchio, in piedi, troverai la tua posizione perfetta solo con il tempo ed un po’ di pratica.
Anche se la lubrificazione fornita dal fluido mestruale solitamente è sufficiente, per facilitare l’inserimento della coppetta puoi aiutarti bagnandola con acqua oppure utilizzando lubrificanti a base acquosa.

Dopo averla piegata, mantieni salda la presa sulla coppetta con le dita il più in basso possibile e inseriscila delicatamente nella vagina. Lybera va inserita finché il corpo e il gambetto non sono completamente all’interno della vagina, tenuta dal punto più basso del tronchetto: il gambetto deve rimanere tutto all’interno, poiché anche una minima fuoriuscita potrebbe provocare fastidi, pizzicori o bruciori. Nel caso, sfila Lybera, taglia con un paio di forbici la parte in eccesso del gambo e reinseriscila. Se preferisci, puoi anche tagliarlo completamente – non è fondamentale per estrarre la coppetta.

Una volta inserita, la coppetta torna immediatamente nella sua forma: per capire se l’hai inserita nel modo giusto, dovresti sentire un piccolo colpetto – il famoso sottovuoto! Se vuoi essere proprio sicura, fai ruotare l’indice per tutta la sua circonferenza: così aiuterai l’ingresso dell’aria all’interno e le pareti piegate prenderanno automaticamente la forma corretta.

Se la coppetta non dovesse risultare saldamente posizionata potresti aver scelto una taglia troppo piccola. Se invece con il dito ti rendi conto che la parte superiore della coppetta non è completamente aperta nella sua forma originale, potresti aver scelto la misura troppo grande.

3. E adesso? Come toglierla?

Lybera può essere indossata fino a 8 ore ma ovviamente, a seconda del flusso e del giorno del ciclo, dovrà essere svuotata con differente regolarità. Te lo abbiamo detto, dipende da te. Il ciclo è qualcosa di unico, che ti rappresenta e ti rende unica. Ricordati di non tenere contro dei tuoi soliti cambi, è diversa da un tampone o un assorbente esterno: con la coppetta igienica scoprirai quanto poco sangue in realtà si perda e quante volte in meno dovrai andare in bagno a cambiarti!

Lavati bene le mani, quindi scegli la posizione più comoda: ricordati che accovacciandosi la vagina si accorcia e risulta più facilitata l’estrazione. Per toglierla, sarà sufficiente premere con due dita alla base della coppetta così da allargare i microfori posizionati al di sotto del bordo e togliere l’effetto “sottovuoto”, oppure inserisci un dito accanto alla coppetta per eliminare l’aria. Per facilitare ulteriormente la fuoriuscita puoi spingere verso il basso con la muscolatura pelvica.

4. Prenditi cura di Lybera

Lybera può essere lavata semplicemente con acqua e sapone intimo: è importante sciacquarla bene per evitare irritazioni. Se i microfori risultassero ostruiti, puoi liberarli utilizzando una spazzolina o un ago sterilizzato. Dopo la pulizia si consiglia di riporre la coppetta nell’apposito sacchetto in cotone traspirante per evitare contaminazioni.

Ricordati di tanto in tanto di bollirla!

Scopriti Lybera!

Coppette mestruali e washing kit in materiali sicuri, medicali e certificati: Lybera propone una gamma di prodotti dedicati al benessere intimo di tutte le donne, specialmente durante il periodo mestruale.

La piccola grande rivoluzione che migliora la tua vita quotidiana!

Sei un professionista del settore

o hai semplicemente bisogno di informazioni?

Sei un professionista del settore

o hai semplicemente bisogno di informazioni?

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart
Spedizione gratuita per ordini pari o superiori a €25!
+